Categoria: Novità

Novità

Collier e pendenti di luce, i nuovi gioielli Savini Jewels

11 maggio 2017
Pendente Pantera

Collier e pendenti di luce, i nuovi gioielli Savini Jewels.

Luce. Sembra essere questo l’ingrediente principale, quello magico, che unito alla terracotta e a gocce di colore caratterizza gli ultimi nati di questo promettente brand emergente.

Collier e pendenti dal chiarore abbagliante, gioielli in ceramica smaltati di bianco con pennellate accennate d’oro e pastello. Pezzi unici che la designer Maria Elena Savini realizza pensando alla bella stagione in arrivo.

Luce che riflette luce.

Bianco che esalta le forme e crea plasticità.

Una Gorgiera d’altri tempi, una Etnosfera e un Collier Oro, un Pendente a Goccia simile a una foglia o uno splendido Tucano. E poi sembra vera e palpitante la Pantera bianca sul décollete di Celeste Savino che posa per Savini Jewels nel laboratorio dell’Accademia di Belle Arti di Bari. C’è l’odore del laboratorio su questi collier, pendenti, orecchini. C’è l’impronta delle mani della designer Maria Elena, mentre modella instancabilmente la materia. C’è il profumo dell’artigianato artistico che solo l’Italia sa produrre, lo stesso che si ritrova in tutta la linea di pezzi unici, gioielli e accessori Savini Jewels.

E lo stesso profumo – credetemi – pervade i capi realizzati dall’emergente fashion designer Marta Maggioni, indossati in questo shooting firmato dalla fotografa Fonte Silvia Meo.

La passione dell’Oriente dà vita all’Hanami Collection di Marta e il profumo dei ciliegi in fiore veste gli abiti di una geisha contemporanea. Connubio perfetto tra abito e gioiello. Per una donna decisa, coraggiosa ma al tempo stesso sognante e romantica.

Osservate ogni foto qui di seguito, non perdetevi nessuno scatto di questo shooting presso l’Accademia di Belle arti. Godetevelo. Osservate ogni pezzo, ogni gioiello e sappiate quanta passione c’è dietro alla sua realizzazione.

Sappiatevi stupire e … perchè no? Scegliete il vostro preferito!

Potrete indossarlo dal 15 maggio presso l’esposizione Savini Jewels a Polignano.

Merilù Barbaro

Pendente Pantera
Gorgiera
Etnosfera Oro
Collier Oro
Collier Oro
Pendente a Goccia
Pendenti Oro
Pendente Tucano

 

Novità

SaviniJewels sul magazine UFashOn

3 maggio 2017

Da oggi SaviniJewels è sul magazine UFashOn. La carta stampata non perde il suo fascino dinanzi all’amatissima invasione digitale. Anzi si fa desiderare, bella e patinata, pronta ad essere sfogliata da chi di moda, arte, design ne sa e ne apprezza.

E così dopo il lungo lavoro di produzione, che include la creazione della nuove linee dei gioielli SaviniJewels, la loro modellazione, ceramizzazione, cottura (perchè di terracotta trattasi), gli shooting e le collaborazioni con gli stilisti… Così, e non certo a caso, arriva la prima pubblicazione su un magazine di settore: la rivista Haute Couture e Bridal UFashOn.

Per l’ Haute Couture spazio ai pendenti della linea Flamingo by SaviniJewels, veri e propri fenicotteri plasmati dalle mani della designer Elena Savini, la quale dalla natura trae ispirazione ed energia creativa. Non manca la collezione Bubble con il collier color miele e le sue infinite micro bolle create una ad una… Estro dell’artista, cura e pazienza dell’artigiano.

Ma è nello spazio Bridal che SaviniJewels esordisce con un pezzo di raffinata e unica semplicità. Una collana con pendente smaltato di bianco e d’oro, un omaggio alla sposa. Un gioiello per una sposa sofisticata e mediterranea, immortalato nello scatto di Silvia Fonte Meo e splendidamente indossato da Michela Marangio in un abito sposa interamente in pizzo di Massimo Orsini Collezioni.

E così, tra grandi nomi della moda, tra Giambattista Valli e Dior (solo per citarne due), il giovane ma talentuoso brand SaviniJewels è su una rivista fashion internazionale.

Nulla è un caso badate bene, tutto è frutto di lavoro, professionalità e collaborazioni ma la soddisfazione è tanta. Piccoli grandi traguardi si oltrepassano ogni giorno e questo è solo uno dei primi. Sta di fatto che il fascino della carta stampata soprattutto nel settore del fashion – moda, gioielli, design – rimane indiscusso e avvolto da certa “sacralità”. Ed ora? Speriamo che l’atteso magazine arrivi tra le mani giuste per essere sfogliato, compreso e mai dimenticato.

SaviniJewels sul magazine UFashOn
News, Novità

Lusso Mediterraneo a Polignano a mare

18 aprile 2017

#SaviniJewels incontra #Esseti_Fashion_Maker in un connubio che profuma di Lusso Mediterraneo nella splendida cornice del centro storico di #Polignano a Mare.

Dal 15 Maggio fino al 26 Ottobre per impreziosire la vostra estate.

Il Made in Italy rappresentato nelle opere uniche delle due stiliste, eccellenze di #Puglia, con le loro nuove creazioni dal sapore sofisticato e di pregio.

Dai gioielli agli abiti…il vostro “pezzo unico” vi aspetta.

——————

SaviniJewels meets Esseti Fashion Maker in a combination that smells of Mediterranean Luxury in the splendid setting of the historic center of Polignano a Mare.

From 1st May until October to embellish your summer.

The Made in Italy represented in unique Artworks of two designers, excellence of Puglia, with their new creations with sophisticated taste and value.

From jewelery to clothes … your “unique piece” is waiting for.

News, Novità

Lusso Mediterraneo

28 luglio 2015

http://savinijewels.ufashon.com/

Un’eccellenza mediterranea, è questo che Elena Savini, fondatrice e anima creativa di Savini Jewels, sogna di diventare. Pugliese doc, è figlia del MARE e della sua terra, due forze che sono la sua più grande forma di ispirazione. Mentre parla emozionandosi nel raccontare di come il destino l’abbia condotta quasi per mano verso il mondo dei gioielli di ceramica, si prova il suo stesso entusiasmo nel credere che a volte è la vita a decidere per noi. Un giorno e tutto cambia.

Come nel suo caso: come scenografa ha sempre saputo maneggiare qualsiasi materiale, eppure la terracotta e la ceramica non la attraevano per nulla finché un giorno, dovendo fare delle bomboniere in legno e con poco tempo a disposizione, decise di far prima comprando un panetto di terracotta. Da perfetta autodidatta si mise all’opera e riuscì nell’impresa. Ma era davvero un’autodidatta? O forse custodiva già in sé tutto l’amore del mondo per quel materiale? Finché ha potuto Elena Savini ha forse rimandato questo suo appuntamento con il destino, ma chi come lei crede nella potenza del mare e della terra sa che a volte forze più grandi lavorano per noi, soffiano forte e spiegano le nostre vele verso rotte che mai avremmo previsto.

Oggi Elena Savini è uno dei nomi più noti e conosciuti non solo quando si parla di eccellenze pugliesi, ma soprattutto di alta gioielleria che è alta non perchè realizzata con i soliti materiali preziosi, ma perchè figlia di un alto artigianato che affonda le sue radici nei secoli.

Nella terra della Magna Grecia Elena Savini regala a Polignano a mare, da maggio a ottobre, quando apre il suo elegante pop up store in questa cittadina frequentata da un turismo d’elite, soprattutto un’emozione. Tra il sole, il sale, paesaggi incantevoli e un’atmosfera da sogno, accoglie una clientela internazionale, soprattutto proveniente dal Nord Europa, che resta incantata dalle sue creazioni.

Realizzare un gioiello in porcellana richiede settimane di duro lavoro, sempre con gli occhi in trepida attesa rivolti verso un forno dove pian piano prendono forma gioielli dalle forme stilizzate che riflettono l’Io più bello profondo di questa artista. Quando poi arriva il momento della vendita un po’ del proprio cuore va via con quel gioiello tanto amato di cui Elena Savini ha seguito, lei che fa tutto da sola, ogni singolo passaggio, dalla creazione che avviene sempre seguendo l’ispirazione del momento all’ultimo step, ma se la cliente dimostra verso un suo gioiello lo stesso amore che lei prova per lui allora la malinconia svanisce e subentra la dolce consapevolezza di affidarlo a uno spirito affine che lo indosserà chissà dove e chissà quando, portandolo con sé lungo le strade del mondo.

Ricci, polpi: è il mare la sua musa, insieme alla terra. Ricorda da bambina la splendida sensazione di affondare i piedi nella sabbia o in campeggio di affondarli nella terra. Donna forte dalle radici forti, per Elena Savini la terracotta è un materiale meraviglioso che la mette in contatto con la natura. Da qui la decisione di vendere le sue creazioni in Puglia. Forse perderebbero la loro intrinseca magia se fossero venduti altrove. D’estate è come se il sole della Puglia li baciasse, rendendoli ancora più luminosi. E soprattutto unici. Perchè ogni creazione del brand Savini Jewels è one of a kind ed è questo, insieme ai dettagli accurati, l’allure mediterranea e il fatto che sia Made in Italy, ad attirare di più la clientela. Perchè oggi il vero lusso è proprio l’unicità.

L’unicità dei meravigliosi collier scultura di Savini Jewels, alcuni davvero maxi quasi come gorgiere, i grandi ciondoli leggerissimi da portare che rendono l’abito che si indossa quasi un accessorio e non viceversa e in cantiere una collezione bianca e oro, semplicemente sublime perchè, sebbene Elena Savini ami molto i colori, sa bene che nulla come il bianco fa risaltare forme e sinuosità e il tocco appena accennato dell’oro doni alla creazione un’eleganza regale, assolutamente senza pari. Bianco e oro. Non c’è bisogno d’altro. Less is more ed è di una raffinatezza assoluta.

Se volete indossare un gioiello che sia come un sole sulla vostra pelle, che contenga in sé un’anima mundi, se vi piace sognare, distinguervi per sentirvi davvero voi stesse, Savini Jewels vi aspetta, anche con servizio di personalizzazione su richiesta. Pronte a risplendere?